“Lo SWIMRUN è voglia di superare i propri limiti divertendosi, insieme ad altre persone con la stessa passione, scoprendo luoghi unici, e dove il cronometro è l’ultimo dei protagonisti.”.

 

“Diego, ci racconti in due parole, cosa è lo swimrun?”

Lo swimrun è una disciplina multisport che nasce in svezia nel 2002, per scommessa (alcolica), tra amici. Qualche anno dopo, diventa una disciplina cha appassiona sempre di più: nuoto e corsa a frazioni alternate e ripetute, senza zona cambio e senza standardizzazioni di distante o frazioni, è il territorio che chiama e tu lo devi vivere, senza limiti geografici (finita la terra nuoti, finita l’acqua corri), e senza limiti mentali, puro spirito di adattamento, senza guardare il cronometro, la gara va vissuta e portata a termine, ragazzi questa è la vera libertà!!!

“Come,  non c’è la zona cambio??”

Esatto, non c’è zona cambio, parti con la stessa attrezzatura con cui arrivi: scarpe da swimrun, body o muta se l’acqua è fredda (nelle frazioni di corsa, la muta si slaccia e la si sfila dalla parte alta del corpo), palette, pull buoy, cuffia ed occhiali. Questa è l’attrezzatura da swimrun.

“Diego, due parole su swimrun cheers!”

Swimrun cheers, è un progetto di comunicazione e sport che dura 12 mesi, che comprende una gara, la Swimrun Cheers RACE da Stresa a Stresa passando per le Isole Borromee, Verbania/Mergozzo/Feriolo/Baveno…, una 15ina tra test BASE (10K totali circa, con 2K di nuoto su due o tre frazioni e 8K di corsa su tre frazioni), aperti a tutti, per chi non conosce la disciplina e vuole provare, ma senza ritmi da gara),e test PRO (18/20K totali circa, con 4/5K di nuoto su 5 7 frazioni e 15K di corsa su 7 frazioni), per chi già pratica e vuole allenarsi con ritmo gara.

I test si svolgono al Lago di Monate, Lago di  Mergozzo, Laghi di Avigliana e nel 2019 avremo anche Veneto e Liguria.

Nel 2018 la grande novità introdotta, oltre ai Test Pro, è stata la festa di fine stagione a Mergozzo il 13 e 14 ottobre. Un fine settimana di gare e…attenzione…la prima SWIMRUN in notturna della storia il sabato 13 ottobre (per cui siamo stati menzionati in Wikipedia), e poi una gara più lunga, la domenica, una bellissima due gironi tra amici, sorrisi, bei posti, buon cibo ed ottima birra. Perché è bello continuare a festeggiare dopo la gara, con il vero spirito swimrun del nord.

 

 

L’attrezzatura dello Swimrunner

Attrezzatura da swimrun